COTERO - 1901

Una veterana francese poco nota ma significativa del primo periodo della storia dell'automobile.
Aveva una cilindrata di 1200 c.m.c., una potenza di 8 C.V. a 1500 giri. La testa del motore era raffreddata ad acqua, i cilindri, due e disposti a V, raffreddati ad aria. Raggiungeva la velocita` di 40 km. all'ora. In Italia questa Cotero fu tra le primissime autovetture immatricolate in provincia di Pavia.

Indietro