PICCARD-PICTET 4,5 l. - 1914

Autentico lupo mascherato da pecora, questa magnifica vettura sportiva francese ha iniziato la sua esistenza al Grand Prix dell'ACF del 1914, difendendo i colori svizzeri. Le due Piccard-Pictet iscritte non terminarono la gara, una resistette fino al penultimo giro, ma fecero ugualmente un'ottima prova. Nel dopoguerra ne furono prodotte parecchie.
Il motore aveva una cilindrata di 4434 c.m.c. come l'Argyl scozzese, la Piccard-Pictet aveva freni Perrot gia` sulle quattro ruote.

Indietro